DISAGIO NEGLI ADULTI E NELLA FAMIGLIA

MI OCCCUPO DI...

DIAGNOSI, CONSULENZA, SOSTEGNO NEL DISAGIO PSICOLOGICO

Diagnosi, consulenza e sostegno psicologico in situazioni di particolare disagio.

Mi  occupo di:

  • DISTURBI D’ANSIA (attacchi di panico, ansia generalizzata, fobie, ansia da separazione)
  • DISTURBI DEPRESSIVI
  • DISTURBI DELL’ALIMENTAZIONE E DELLA NUTRIZIONE (bulimia, anoressia, binge-eating)
  • DISTURBI OSSESSIVI E COMPULSIVI
  • DISTURBI CORRELATI A EVENTI TRAUMATICI E STRESSANTI
  • SINTOMI SOMATICI

COME LAVORO

DIAGNOSI, CONSULENZA, SOSTEGNO NEL DISAGIO PSICOLOGICO

Mi occupo come professionista di ciò che riguarda la sofferenza psicologica della persona e il suo desiderio di cambiamento.

Svolgo attività di diagnosi e prevenzione delle condizioni di disagio personale e relazionale e inquadramento dei fattori psicologici, familiari, relazionali e contestuali che generano e mantengono un disagio. Tramite colloqui clinici, gestione clinica, test psicologici e tecniche di sostegno psicologico mi occupo delle principali tipologie di difficoltà con l’adulto, l’adolescente, la coppia, la famiglia nel suo insieme.

In alcuni casi è indicato un PERCORSO DI CONSULENZA supportiva o espressiva, in altri un PERCORSO DI TRATTAMENTO BREVE.

Nel caso che richiede un percorso di consulenza psicologica supportiva o espressiva la mia attività si concentra nell’accogliere, prendere in carico e sostenere il paziente o la famiglia nella espressione di sé, nell’utilizzo delle proprie risorse e nel dare un significato ai proprio vissuti e ai propri sintomi. Il primo e fondamentale strumento di cura è la relazione, con la quale si crea un legame significativo tra psicologo e paziente e attraverso la quale si accompagna la persona verso il raggiungimento del suo obiettivo di benessere. Si tratta di un approccio improntato all’ascolto ed alla creazione di uno spazio libero dal giudizio dove ciascuno possa imparare a riconoscere i propri bisogni e a dare senso alle proprie esperienze.

In altri casi è consigliabile il trattamento breve, che prevede un numero limitato di sedute ed indicato in primo luogo per tutti i disturbi psicologici fortemente impedenti, ovvero caratterizzati da una sintomatologia acuta che necessitano di uno sblocco in tempi brevi. Nel corso dell’intervento potrebbe essere consigliabile un lavoro di équipe con altri professionisti in una ottica integrata, per ottenere la massima efficacia ed efficienza terapeutica per il paziente.

  • "Anche un viaggio di mille leghe comincia con un piccolo passo"
  • Lao Tze

©2016 Dott.ssa ELENA PEDRINI :: Psicologo Brescia